Domenica 1 maggio, presso il Palasport Ricciardi di Taranto, gremito per l’occasione da un notevole numero di spettatori , ha avuto luogo il prestigioso meeting di karate “21° Coppa Magna Grecia”, che ha

visto la presenza di oltre 300 karateki, tutti determinatissimi e decisi ad aggiudicarsi il maggior numero di trofei possibile, considerato il prestigio di cui gode questo storico ed autorevole Torneo.

 

Anche questa volta i giovani gallipolini non hanno disatteso le aspettative, ottenendo risultati eccezionali e confermando il loro attuale splendido stato di forma ; infatti si sono imposti in maniera brillante nelle varie categorie di gara portando a casa un cospicuo numero di medaglie, salendo tutti, nessuno escluso, sul podio.

 

Felicissimi i genitori al seguito dei propri ragazzi, il tecnico Maestro Alessandro FINISGUERRA, il Presidente Tiziano SCARPINA, anche quest’oggi nella versione di coach, per questa ennesima grande affermazione che lascia sicuramente intravedere per il futuro scenari sempre più rosei.

 

La manifestazione iniziava puntualmente alle ore 9.00, con i rituali saluti da parte dei Giudici di Gara rivolti al pubblico ed agli agonisti e la presentazione delle numerose società partecipanti ; subito dopo incominciavano le “ostilità”.

 

L’Accademia Karate Gallipoli schierava sul tatami tarantino 16 atleti , tutti concentratissimi e pronti a farsi valere, consapevoli dell’impegno profuso in palestra per mesi curando anche nei minimi particolari ogni movimento, lento oppure esplosivo, per giungere al momento della gara nella migliore condizione.

 

Tutto ciò ha portato, infatti, i frutti sperati, poiché al termine della gara il palmares dell’equipe gallipolina poteva contare al suo attivo ben 11 medaglie d’oro, 7 d’argento e 4 di bronzo e la società vedeva tutti i propri atleti sul podio.

 

Questi nel dettaglio i piazzamenti dei karateki gallipolini:

 

nel Kata (combattimento figurato) 1° posto per Andrea BOELLIS, Cosimo GAGGIANO, Gaia MUSIO, Davide FRANZA, Matteo ERRICO, Luca FERILLI, Carlotta MORCIANO e per Caterina STASI;

 

2° posto per Giulio MASIELLO, Dennis SCARPINA, Lorenzo FRANCO, Maria Rita MANZOLELLI e per Leonardo MODEO;

 

3° posto per Francesco MODEO e per Annalisa GABELLONE.

 

Sempre in questa specialità è stata effettuata una selezione di alcuni tra i migliori atleti, dalla cintura bianca alla verde, che sono stati fatti gareggiare. Al termine del mini torneo la classifica vedeva al 1° posto ex-aequo Caterina STASI, al 2° Annalisa GABELLONE, al 3° Leonardo MODEO. I tre atleti gallipolini, tutti cintura bianca, sono riusciti nella non facile impresa di superare avversari di grado più elevato e quindi con più anni di esperienza alle spalle; hanno sfoderato tutta la loro grinta eseguendo alla perfezione le prove ed ottenendo il giusto riconoscimento da parte dei giudici.

 

Ma in complesso tutti i ragazzi sono stati premiati, con i loro piazzamenti, per la costanza nell’impegno durante gli allenamenti in palestra e per la voglia di cimentarsi al meglio nelle occasioni importanti.

 

Nel Kumite (combattimento reale) 1° posto per Francesco MODEO e per Cosimo GAGGIANO;

 

2° posto per Lorenzo FRANCO;

 

3° posto per Matteo ERRICO.

 

Con questo appuntamento probabilmente si chiuderà la stagione agonistica 2010/2011, che è stata ricca di soddisfazioni per tutti i componenti della società, atleti, genitori, dirigenti e che ha visto l’ Accademia Karate Gallipoli imporsi in tutte le competizioni cui ha partecipato.

 

“Ora archiviamo questa ennesima grande prova”, commenta il Maestro FINISGUERRA ed a partire dal prossimo martedì gli allenamenti di quest’ultimo mese, nella palestra dell’Istituto Comprensivo di via Gorizia, saranno più impegnativi e mirati ad una ancora più scrupolosa preparazione in vista degli esami per il passaggio di grado previsti alla fine del mese di maggio, un appuntamento, questo, che sicuramente tutti vorranno onorare al meglio preparandosi con responsabilità, per continuare a fornire in futuro risultati sempre più importanti e portare sempre più in alto il nome della città di Gallipoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattro + tre =