In occasione della II Giornata Nazionale della bicicletta si è tenuta questa mattina presso  Palazzo Carafa la conferenza stampa a cui hanno partecipato il sindaco Paolo Perrone e l’assessore Ripa.La manifestazione denominata  “Giornata Nazionale della bicicletta” che si terrà in varie città italiane domenica 08 maggio 2011 dalle ore 08,00 alle 19,00

racchiude in sè diverse manifestazioni tra cui l’esibizione reparti antidroga da parte della Guardia di Finanza, un corso di sicurezza stradale  per scolaresche tenuto dalla FIAB-CICLOAMICI DI LECCE. Saranno peraltro visitabili, durante la manifestazione, diversi siti architettonici tra cui il Convento degli Olivetani, il Castello Carlo V e il Museo Provinciale Castromediano. La manifestazione vedrà coinvolti sopratutto i viali principali della città:Calasso, dell’Università,Gallipoli,Otranto,Cavallotti, 95° Reggimento Fanteria,Japigia ,Leopardi e U.Foscolo, dove verrà severamente vietato il transito di tutti i veicoli. Nel pomeriggio, alle ore 15:00, sarà possibile visitare, inoltre, il Parco archeologico di Rudiae sotto la guida del Prof. D’Andria.  La manifestazione “Giornata Nazionale della Bicicletta”, sostiene l’assessore Ripa, è un occasione non soltanto per coinvolgere la cittadinanza ma sopratutto per convincere tutti che la bicicletta  potrebbe essere un ottimo mezzo di trasporto comodo, sicuro ma sopratutto ecologico. Lecce è una città, secondo il sindaco Perrone, che potrebbe essere tranquillamente percorsa in bici e nonostante questo è una delle poche città dove l’idea di usare questo tipo di veicolo anzichè l’auto non è ancora considerata seriamente. Lo scopo della manifestazione è proprio questo: coinvolgere la cittadinanza all’uso della bicicletta per il bene di tutti.

 

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.