Foto Andrea StellaIl Lecce e’ in vendita. Dopo 16 anni di gestione, la famiglia Semeraro ha deciso di non interessarsi piu’ alle sorti del club salentino. ”Non me la sento piu’, non ho nessuna intenzione – dice il patron Giovanni Semeraro – di continuare ad investire risorse personali nella squadra”.

”Daremo dieci giorni di tempo a chi sara’ interessato – ha dichiarato Semeraro – per realizzare i contatti necessari per la vendita. Non stabiliamo un prezzo perche’ questo sara’ deciso da periti ed esperti al momento dei contatti”. Se non ci saranno intese positive con i nuovi eventuali acquirenti, la famiglia Semeraro dara’ in gestione la società, determinando cosi’ una situazione che puo’ essere solo superata con i ricavi che arrivano da tv, sponsor e altre attivita’. Semeraro parla di una scelta ”irrevocabile e definitiva”. E prosegue: ”E’ una volonta’ mia e della mia famiglia. Non me la sento piu’, non ho nessuna intenzione di continuare ad investire risorse personali nella squadra. E’ giusto farlo ora perche’ e’ il momento migliore: abbiamo un ‘capitale’ di cinquanta milioni di euro nelle casse, condizione necessaria per poter conquistare nuovi imprenditori”. ”Nessuno – conclude Giovanni Semeraro – sapeva della mia decisione. Questa mattina l’ho comunicata ai miei figli. L’allenatore De Canio ne era all’oscuro: lo apprendera’ anche lui oggi”.

 

 

Foto Andrea Stella

Foto Andrea Stella

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × uno =