Si è concluso lo scorso 20 maggio, il corso di formazione ATP “Autoprotezione in Ambiente Acquatico” organizzato dal Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Lecce finalizzato alla formazione di base di tutto il personale operativo dei VV.F..

Lo stesso ha evidenziato l’importanza che riveste le capacità di valutazione del rischio relativo al soccorso in ambiente acquatico e l’utilità dell’uso dei dispositivi di protezione come l’idrocostume stagno, completo di giubbotto di salvataggio, indossabile sopra la comune divisa, che consente il galleggiamento e protegge nel contempo dall’ipotermia e dal contatto con acque inquinate.
Per tale finalità sono state effettuate prove anche con l’ausilio di un gommone ed una moto d’acqua in dotazione al Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Lecce.
Il corso si è svolto negli specchi d’acqua antistanti di Santa Caterina e Torre San Giovanni, ideali per lo svolgimento dei corsi ed esercitazioni in ambiente acquatico.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 5 =