Il massimo team Leccese vince meritatamente anche gara 2 di play-out al cospetto di un S.Spirito Bari mai domo. “Abbiamo dimostrato di essere più forti e di meritare la categoria – commenta felice il presidente Giuseppe Maggina – Il prossimo sarà il tredicesimo campionato consecutivo in serie C.

Devo riconoscere la grande qualità dei nostri allenatori, Ettore ed Alberico Selvaggi, che in questi anni hanno lanciato dal nulla decine di giovani atleti e dato continuità e successo al nostro progetto. Basti pensare che quest’anno abbiamo affrontato la stagione con sette esordienti, di cui 6 under 18. Abbiamo avuto una stagione discontinua, sino a Natale siamo riusciti ad esprimerci discretamente, vincendo gare importanti e mantenendoci in zona play-off mentre nel girone di ritorno il rendimento è calato molto sino a giungere al decimo posto. Un grazie a tutti i nostri ragazzi, ai loro genitori ed a tutta la società per la dedizione profusa. Ci rivedremo nella prossima stagione con rinnovato entusiasmo. Le porte della Lecce Volley rimangono aperte a tutti coloro che vogliano condividere questa passione e contribuire alla crescita sociale della città”

Lecce Volley A.S.D. – Libertas S.Spirito Bari 3-1

25/21 – 25/17 – 20/25 – 25/16

durata incontro: 1 ora 29 min.

Arbitri: Papa Fernando e Scarciglia Massimo di Lecce

spettatori 91

Lecce Volley A.S.D.

Barbato M. 4 punti, El Motassime A. 21, Nicolì R., 8,  Pellegrino F. 17, Micali L. 7, Sorino C. 5, De Giorgi F. 2, Caiulo V. 1, Quaranta P. 1, Micella D. 0

Libero: Conte M.

All.: Selvaggi E. e Selvaggi A.

D.Acc.: Papa G.

Libertas S.Spirito Bari

Amato D., Borla M., De Palo O., Grimaldi R., Maino F., Mastrototaro T., Nacci FLibero: Gadaleta S.

n.e.: Stallone D., Terzi F.

All.: Andriano F.

Vice all.: Borla G.M.

D. Acc.: Grieco P.