Sabato 21 maggio 2011,alle ore 11.30, a Lecce, all’interno del Chiostro dell’ex Convento dei Teatini, sarà celebrato il 159° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.

Alla manifestazione pubblica cui sarà presente il Sottosegretario dell’Interno, On.le Alfredo Mantovano, parteciperanno le più alte cariche istituzionali, civili e militari, della Provincia di Lecce.

Dopo la lettura dei messaggi fatti pervenire, per l’occasione, dal Presidente della Repubblica, dal Presidente del Consiglio dei Ministri, dal Ministro dell’Interno e dal Capo della Polizia, il Questore di Lecce, Antonino Cufalo, traccerà un bilancio dell’attività svolta dalla Polizia di Stato in questa provincia  nell’ultimo anno.

Nel corso della manifestazione verranno consegnate talune ricompense per meriti di servizio al personale della Polizia di Stato che si è particolarmente distinto nello svolgimento della propria attività.

Durante la cerimonia il maestro Francesco Libetta, pianista di fama internazionale, eseguirà brani di Fryderyk Chopin e di Giuseppe Verdi. Inoltre si esibirà l’orchestra, diretta dal maestro Paolo Ferulli ed il coro, guidato dalla Prof.ssa Tina Patavia, del Conservatorio di Lecce “Tito Schipa”.

Quest’anno, ricorrendo la celebrazione dei 150 anni dell’unità d’Italia, la Festa della Polizia di Stato ospiterà anche una mostra fotografica storica illustrativa della Polizia di Stato, con le uniformi storiche indossate dai poliziotti.

Lungo via Vittorio Emanuele II sarà possibile incontrare gli uomini, e visitare i mezzi, della Polizia di Stato, tra gli altri, le unità cinofile, le pattuglie a cavallo, le volanti e  le moto volanti, la Squadra nautica, la Polizia Scientifica, la Polizia Stradale, la Polizia Postale e delle Telecomunicazioni.

Nel corso della manifestazione sarà divulgato materiale esplicativo dell’attività della Polizia di Stato e saranno distribuiti gadget istituzionali.

Inoltre, per la prima volta quest’anno, la rivista ufficiale della Polizia di Stato “Poliziamoderma”, sarà in edicola abbinata alla rivista “Gente” da lunedì  23 maggio p.v.

L’iniziativa nazionale, in occasione del numero speciale di maggio dedicato al 159° anniversario della fondazione della Polizia di Stato, costituisce l’occasione per allargare il dialogo sulla legalità e sulla sicurezza a tante famiglie italiane che sono affezionate ad un settimanale, “GENTE”, che entra nelle case da più di mezzo secolo portando consigli, informazioni e spunti di riflessione sui costumi della società di oggi.

Per questo motivo, sarà possibile avere gratuitamente la rivista ufficiale della Polizia di Stato “Poliziamoderna”, acquistando una copia del più noto settimanale, nell’intento di avvicinare la Polizia di Stato ai cittadini ai quali raccontare la nostra attività nell’ultimo anno ed in particolare le iniziative legate alla cultura dei valori dedicate ai nostri giovani

La manifestazione è aperta al pubblico.