Una seduta straordinaria della Commissione Ambiente del Comune di Lecce, presieduta da Umberto Mele, da tenersi nella marina di S. Cataldo per approfondire il fenomeno dello sversamento dei liquami in mare all’altezza dell’Idrovora.

La proposta è stata lanciata da Antonio Lamosa, consigliere di Lecce città del mondo. “E’ stata accolta positivamente – fa sapere Lamosa – da tutti i componenti della commissione e caldeggiata in modo particolare dal consigliere del Pd Rita Quarta”.
“Verificheremo da vicino – ha aggiunto Lamosa – la reale situazione e affronteremo con determinazione il problema e valuteremo gli eventuali interventi per cercare di risolverlo con urgenza. Considerato il fatto che la stagione estiva è alle porte, intendiamo tutelare e rassicurare gli operatori turistici e garantire la tranquillità dei bagnanti”.