Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 9 e martedì 10 maggio, alle 10,30 con il seguente ordine del giorno:

1)             Prosieguo esame disegno di legge n. 27 del 20/12/2010 “Istituzione dell’Ente idrico pugliese” (rel. cons. Pentassuglia Donato);
2)             Mozione Cassano del 10/02/2011 “Esposizione del Crocifisso negli Uffici regionali”;

3)             DDL n. 7 del 10/03/2011 “Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 30 luglio 2009, n. 14 (Misure straordinarie ed urgenti a sostegno dell’attività edilizia e per il miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale)” (rel. cons. Pentassuglia Donato);
4)             Proposta di legge Zullo “Istituzione di una Commissione speciale d’indagine sulla gestione amministrativa e contabile dell’ASI di Bari” (iscritta all’ordine del giorno ai sensi dell’art. 17 del regolamento interno del Consiglio);
5)             Mozione Gianfreda del 15/10/2010 “Linee guida regionali per la produzione di energia da fonti rinnovabili”;
6)             Ordine del giorno Palese, Caroppo A., Marti, Congedo, Vadrucci, Barba, Damone del 04/02/2011 “Risorse economiche per il funzionamento PET-TC nella provincia di Lecce”;
7)             Ordine del giorno Pentassuglia, Cervellera, Mazza, Laddomada, Mazzarano del 02/03/2011 “Interventi a difesa del decentramento amministrativo comunale”;
8)             Mozione Damone, Surico, Zullo, Lonigro, Negro, Sala, Camporeale, Friolo, Tarquinio, Bellomo, Palese, Marino, Sannicandro, Gatta, Di Gioia, Ognissanti, De Leonardis, Nuzziello del 15/03/2011 “Situazione ‘Ospedale don Uva’ di Bisceglie e Foggia”;
9)             Ordine del giorno Romano, Blasi, Maniglio del 30/03/2011 “Ambiente e filiera del rifiuto”;
10)         Ordine del giorno Gianfreda, Buccoliero, Chiarelli, Sala, Cervellera, Friolo, Iurlaro, Barba, Congedo, Pentassuglia, Epifani, Lospinuso, Brigante, Mazza, Palese, Marti, Negro, Curto, Amati, Mazzarano, Capone, Laddomada, Matarrelli, Pelillo, Pellegrino, De Biasi, Vadrucci, Caroppo A., Blasi del 29/03/2011 “Ammodernamento della linea ferroviaria Sud-Est”;
11)         Ordine del giorno Blasi, Romano, Mazzarano, De Gennaro, Mennea, Maniglio, Capone, Minervini, Ognissanti, Loizzo, Pelillo, Marino, Caracciolo, Decaro, Amati, Epifani del 06/04/2011 “Applicazione del criterio di discontinuità nella scelta dei Direttori generali delle ASL”;
12)         Mozione Palese, Damone, Bellomo del 15/04/2011 “Finanziamento delle scuole dell’infanzia paritarie”;
13)         Ordine del giorno Maniglio, Palese del 20/04/2011 “Assunzioni nel Servizio di oncoematologia del ‘Fazzi’di Lecce”;
14)         Consorzio di Bonifica del Gargano – Consiglio dei delegati – Nomina membri di diritto (legge regionale 31 maggio 1980, n. 54 – art. 23) (iscritta all’ordine del giorno ai sensi della l.r. 3/1993);
15)         Elezione della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna in materia di lavoro (l.r. 30/04/1990, n. 16 – art. 4);
16)         Consiglio generale dei pugliesi nel mondo – Designazione di tre consiglieri regionali, di cui uno in rappresentanza delle minoranze (l.r. 11/12/2000, n. 23 – art. 7, comma 2, lett. o-bis), come modificata dall’art. 1 della l.r. 02/11/2010, n. 15).