Oramai è tutto pronto per ospitare – per la prima volta nel Salento – la Champions conquistata dall’F.C. Internazionale a Madrid al termine della finale contro il Bayern Monaco. Il più importante trofeo europeo per club, giungerà il prossimo mercoledì 18 maggio a Gallipoli presso in Salone San Lazzaro

di Via Pisa, 9 dalle ore 10,00 alle 21,00. Il trofeo, nella giornata di oggi (lunedì 16 maggio) sarà a Bari, mentre domani si sposterà a Taranto, per poi giungere mercoledì nella “Città Bella”.
L’evento – fortemente voluto dal Coordinamento Inter Club leccese – avrà soprattutto una valenza meramente benefica. Con un piccolo contributo difatti, si potrà ammirare dal vivo il suggestivo trofeo e sostenere al contempo le iniziative intraprese da Inter Campus per l’Unicef. E questo è possibile grazie al protocollo Uefa che tradizionalmente consegna al club vincitore della Champions League il suo trofeo e, nella fattispecie, quello che l’Inter ha vinto a Madrid il 22 maggio 2010 e che, attraverso il Centro Coordinamento, sbarcherà anche in riva allo Ionio.
Peraltro, per festeggiare il mezzo secolo di attività – grazie alla volontà di Massimo Moratti e del Presidente Onorario degli Inter Club, Bedy Moratti – il Centro Coordinamento Inter Club farà giungere, anche nel Salento la coppa vinta allo stadio ”Santiago Bernabeu”.
La tappa di Gallipoli consentirà ai soci Inter Club ma anche a tutti i curiosi sportivi e non, di poter immortalare – con uno scatto fotografico – un momento decisamente suggestivo e atteso da ogni tifoso di calcio.
La grande famiglia degli Inter Club oggi può contare, in Italia e nel mondo, 114.438 soci adulti e 14.313 bambini, distribuiti in 1060 club, tutti pronti a dimostrare che, attraverso il calcio e la passione nerazzurra, si è amici e testimoni di solidarietà abbattendo il muro delle distanze geografiche.
Mettersi in posa, come hanno fatto Javier Zanetti e compagni nel maggio 2010, darà felicità a tutti i cuori nerazzurri e a tanti, tantissimi bambini già seguiti da Inter Campus e dall’Unicef, compagni di viaggio fedeli dell’iniziativa: il ricavato della raccolta fondi sarà infatti devoluto ai progetti di protezione dei bambini che il Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia realizza nei Paesi dove è già attiva F.C. Internazionale con il suo programma di intervento sociale e sportivo non agonistico.

«Il presidente dell’F.C. Internazionale, Massimo Moratti, ha voluto che il trofeo potesse render visita ai diversi club sparsi in tutta Italia – spiega Giovanni Pezzuto, coordinatore regionale del C.C.I.C. (Centro Coordinamento Inter Club) di Puglia – si tratta praticamente di una delle ultime tappe e quindi ho cercato di portare la Champions per la prima volta anche nel Salento. Ovviamente, stiamo parlando soprattutto di un evento legato alla solidarietà e, nella fattispecie, in favore dell’Unicef. Quindi a prescindere da tutto, chiedo di poter sostenere con grande partecipazione questo evento, sperando che anche appassionati di altre società possano posare al fianco della coppa e immortalare il tutto con uno scatto fotografico, certamente da conservare gelosamente tra i ricordi più cari. Ringrazio tutti i soci nerazzurri sparsi per l’intera Provincia di Lecce e Attilio Caputo della “Caroli Hotels”, per il sostegno offerto a questa iniziativa».

Questi sono i prezzi dei biglietti (è possibile realizzare un solo scatto fotografico):

•    5 euro per i soci senior e junior iscritti al Centro Coordinamento, ai gruppi collegati con le scuole locali o con le scuole calcio nel territorio;
•    5 euro per tutti gli under 10;
•    10 euro per un gruppo composto dai componenti della stessa famiglia soci Inter Club e da singoli tifosi non iscritti a Inter Club;
•    20 euro per nuclei di famiglia non iscritti a Inter Club.

È possibile presentarsi per lo scatto con la propria macchina fotografica (saranno presenti alcuni addetti ai quali è possibile consegnare le fotocamere, per realizzare lo scatto: questo servizio non avrà costo aggiuntivo; gli organizzatori hanno anche predisposto un fotografo privato a servizio di chi non sarà munito di macchina fotografica (il costo dello scatto realizzato dal fotografo non è compreso nel biglietto d’ingresso).

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 + diciotto =