Ha rubato un’ape 500 ma è stato sorpreso dal proprietario e arrestato dai carabinieri. Si tratta di Mohamed Zakarani, 20enne cittadino del Marocco residente a Salve, accusato di furto aggravato. L’episodio è avvenuto nelle ore notturne, quando l’uomo si è recato a Morciano di Leuca

, dove ha rubato un Ape 500 di proprietà di un operaio del posto che, svegliato al rumore del motore che veniva acceso, ha immediatamente avvisato i Carabinieri. Mentre giungevano sul posto i militari hanno incrociato il motocarro il cui conducente, notata la macchina dei Carabinieri, ha immediatamente arrestato la marcia e si è dato alla fuga a piedi nelle campagne circostanti. Avendolo riconosciuto i Carabinieri si sono subito portati nei pressi dell’abitazione del giovane e, dopo pochi minuti, lo hanno visto rientrare a casa trafelato. Immediatamente bloccato, è stato portato in caserma e dichiarato in arresto per furto aggravato. Il 20enne ora si trova in cella

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × tre =