Officine Musicali, la scuola di musica moderna diretta da Danilo Tasco (Negramaro), apre le iscrizioni al primo campus estivo dedicato al Jazz organizzato in collaborazione con il Conservatorio di Lecce. La settimana di vacanza studio a ritmo jazz si svolgerà dal 16 al 23 luglio 2011 a Lecce

a pochi minuti dal centro del capoluogo salentino. Il corso è a numero chiuso e prevede un massimo di 25 studenti che dovranno iscriversi entro il 15 giugno 2011 contattando direttamente la scuola www.officinemusicali.net.
La direzione del corso è affidata al M° Luigi Bubbico, titolare della cattedra jazz presso il Conservatorio di Lecce, coadiuvato da Gianna Montecalvo, Raffaele Casarano e Giovanni Marzo.
Oggetto di studio saranno gli elementi di improvvisazione della tradizione della musica jazz nord-americana. Si apprenderanno concetti di armonia, arrangiamento, composizione attraverso lezioni di gruppo e attività di musica d’insieme che daranno vita a vere e proprie jam session per imparare divertendosi. Verranno creati piccoli complessi jazz a strumentazione variabile e voce affrontando un vasto repertorio che andrà dal blues, alle songs, agli standard jazz, tutti selezionati in base al livello dei partecipanti al corso. Si approfondiranno tematiche inerenti l’esecuzione e l’interpretazione (pronuncia, fraseggio, ritmo), comping (ruolo della sezione ritmica, comunicazione con il solista, dinamica ed espressione), l’assolo, l’arrangiamento di un brano e l’ascolto e la comunicazione all’interno del gruppo.
La vacanza studio, presso “I Giardini di Atena” di Lecce prevede oltre alle ore in classe e nell’auditorium, anche momenti di relax. La struttura ospitante (www.igiardinidiatena.com), ha al suo interno piscina, ristorante, supermercato, bar, area giochi, pista Jogging, palestra, centro estetico, parrucchiere, centro medico e servizio navetta all’interno della città di Lecce e con uno stabilimento balneare convenzionato. Inoltre i partecipanti al corso potranno scegliere se partecipare alle escursioni, sempre a tema musicale, in programma, come per esempio quella all’Otranto Jazz Festival.
Per conoscere il costo del corso si può visitare il sito internet www.officinemusicali.net. Le tariffe comprendono affitto settimanale a persona in bilocale con 2 posti letto ed angolo cottura, compresa la biancheria, forfait consumi inclusi e ingresso piscina con attività di animazione. Inoltre sono previsti dei supplementi settimanali a persona in pensione completa in ristorante convenzionato. La settimana di vacanza è aperta anche agli accompagnatori, amici e genitori, per i quali è prevista solo la spesa per l’alloggio.
Su richiesta dei singoli partecipanti sarà possibile organizzare escursioni ad hoc nelle località tipiche del Salento, ma anche lezioni di inglese e di cucina salentina!

Officine Musicali è una scuola di musica moderna, nata da un progetto di Massimiliano Tasco, sviluppato insieme a Mirco Nuzzello e Danilo Tasco, il batterista dei Negramaro.
L’idea, dall’aspetto principalmente culturale e formativo, viene concretizzata in una scuola di musica che mira ad essere il punto di riferimento per la formazione professionale del musicista moderno.
Siamo nel Salento, precisamente a Salve in provincia di Lecce e finalmente, anche qui, la possibilità di studiare musica con un approccio indubbiamente innovativo e completo, dalla teoria alla pratica individuale e di gruppo (live performance).
La scuola è ospitata in un’ala dell’edificio della Scuola Media Statale, inutilizzato da quest’ultima e gentilmente messo a disposizione dal Comune di Salve, partner dell’iniziativa.
All’interno della scuola, locali opportunamente adeguati ed attrezzati, consentono agli studenti di affrontare percorsi didattici che si articolano principalmente su tre indirizzi: Music Performance, Music Production e Dance, all’interno dei quali si sviluppano i diversi dipartimenti legati alle discipline canore, strumentali, tecniche e del movimento corporeo.
Officine Musicali inoltre, tra i suoi insegnanti, vanta la presenza di professionisti affermati sulla scena musicale nazionale ed internazionale, che svolgono attività di docenza ordinaria e straordinaria (seminari, masterclass, workshop formativi, ecc.). Questo è un punto di estrema importanza: “la musica la insegna chi la fa per mestiere”. I nostri studenti, oltre all’imprescindibile studio standard delle discipline, toccano con mano la realtà del Music Business, cioè della professione e del mondo del lavoro.