“Mi sono sentita presa in giro da Salvatore, perche’ lui a me diceva certe cose e, invece, magari sono stata una delle tante” A parlare, secondo quanto riferito da Tgcom, e’ Ludovica, la 27enne soldatessa che ha ammesso di aver avuto una relazione con Salvatore Parolisi, il marito di Melania Rea, suo ex istruttore al Rav di Ascoli Piceno.

In undici ore di interrogatorio in caserma a Lecce – dove si trova adesso per un corso di specializzazione – la donna originaria di Sabaudia ripercorre la storia e nelle sue parole il dubbio di essere stata ingannata da Parolisi si mescola con il desiderio di difenderlo ancora. C’e’ anche un passaggio che riguarda i coltelli che le soldatesse sono solite regalare hai loro istruttori a fine corso.

I carabinieri nei giorni scorsi hanno sequestrato tre lame in un’armeria di Ascoli: “Lui mi aveva pure raccontato che a volte e’ successo che agli istruttori regalino un coltello, ma non a lui, ad altri istruttori, a lui mai”.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.