L’avvocato Franco De Jaco, legale di Cosima Serrano, ha reso noto a “Chi l’ha visto?” che la sua assistita ha ricevuto un avviso di garanzia per concorso in omidicio, sequestro di persona e soppressione di cadavere, nell’ambito dell’inchiesta per l’omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne scomparsa il 26 agosto dello scorso anno ad Avetrana

e poi trovata morta in un pozzo, per il cui omicidio sono in carcere lo zio Michele Misseri e la cugina, e figlia di Michele, Sabrina.

“E’ un atto dovuto in riferimento alle perizie genetiche in programma il 25 maggio”, ha spiegato l’avvocato della moglie di Michele Misseri e madre di Sabrina.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

18 − uno =