Domenica 29 maggio nella splendida cornice naturale di Santa Maria di Leuca, presso l’Hotel Terminal Gruppo Caroli Hotels, di fronte al Farò di “Finis Terrae” ed alla cascata monumentale in funzione per l’importante occasione, alla presenza delle istituzioni, presentazione ufficiale delle pre-finaliste di Miss Mondo.

Sbarcate ieri le finaliste di “Miss Mondo – la sfida Italiana” edizione 2011a Gallipoli c’è aria di festa ed intanto si prospetta il tutto esaurito. Partito ufficialmente il concorso nazionale che decreterà la Miss che rappresenterà l’Italia, alla finale mondiale di Miss World, in programma  il 6 novembre prossimo, a Londra in Inghilterra. Circa 150 le fasciate proveniente da ogni parte della Penisola, pronte a sfidarsi in passerella e guadagnarsi l’ambitissima corona nazionale nella finale nazionale che si svolgerà sabato 11 giugno di fronte allo splendido Jonio, nell’area portuale Bleu Salento. Cresce l’attesa e la città lentamente va riempiendosi in ogni sua struttura ricettiva segno importante di quanto questa manifestazione sia anche e soprattutto, promozione delle bellezze naturali e del territorio che la ospita. Da questo week end è atteso tra addetti ai lavori, personaggi del mondo dello spettacolo del piccolo schermo e del cinema, giornalisti accreditati da ogni parte della penisola, tv e soprattutto parenti, amici e fidanzati delle miss, un flusso turistico, che conterà migliaia di presenze.
La soddisfazione del patron del Concorso Nazionale Miss Mondo, dottor Antonio Marzano.
“Credo che tutto il Salento non possa ormai più fare a meno di questo fantastico connubio bellezza territorio –spiega-. Le nostre miss infatti si legano splendidamente con l’originalità ed il fascino dei luoghi, e Gallipoli si è dimostrata location ideale per ospitare la kermesse nazionale. Arte, cultura e bellezza sono le chiavi fondamentali del successo di una manifestazione che ha dimostrato realmente di promozionare l’Italia ed il Salento in particolare, a livello nazionale ed internazionale. Gallipoli in maniera particolare ci ha lasciato piacevolmente sorpresi dell’accoglienza che ci ha riservato –spiega-. Dagli albergatori a tutti gli esercizi commerciali, dai cittadini ai turisti alle Istituzioni sopratutto. Ora l’obiettivo è lavorare da subito di concerto con gli Enti preposti, all’edizione del 2012”. Poi continua il patron Marzano. “Uno degli strumenti di marketing territoriale più innovativo è quello dell’organizzazione di grandi eventi. Questi contribuiscono alla crescita, al miglioramento dell’immagine ed allo sviluppo economico sociale e culturale. Proprio in questo contesto, si inserisce Miss Mondo “la sfida italiana”, che rappresenta uno strumento efficace per

promuovere la città di Gallipoli e l’intero Salento. Al di là dell’aspetto spettacolare del concorso di bellezza, Miss Mondo, costituisce un importante incentivo per la città e per il suo tessuto imprenditoriale. I risultati raggiunti grazie alla kermesse sono stati molteplici ed estremamente rilevanti: importanti ritorni economici dovuti ad un aumento delle presenze turistiche nelle strutture ricettive in periodo destagionalizzato; miglioramento dell’immagine del luogo ospitante con una esposizione all’attenzione nazionale favorita da una rilevante copertura dei media. Si tratta di un progetto di marketing territoriale che non si traduce però solo in una promozione dell’offerta locale, ma riguarda anche e soprattutto il coinvolgimento fattivo delle istituzioni e degli attori che operano sul territorio. Le istituzioni stesse hanno riconosciuto la valenza dell’evento. Considerata poi la data di svolgimento, inizio stagione estiva (maggio giugno), la manifestazione crea di fatto destagionalizzazione dei flussi turistici, suggerendo al potenziale turista, posti di vacanza legati ad altri fattori temporali che non siano il sole ed il mare del Salento”.
In conclusione il doveroso ringraziamento di Marzano “agli operatori turistici Gallipolini, alle strutture del Caroli Hotels partner ufficiale del Concorso e quartier generale dell’organizzazione, ai partners nazionali Canon Italia, Gil Cagnè art directore Pablo by Baldan Group, Kemon, le riviste nazionale Star e Così, Natura&Benessere, costumi Fichissima; Msc Crociere, Victoria Palace Hotel, e soprattutto le istituzioni e Futuro Remoto. Dalla Regione Puglia alla Provincia di Lecce a sopratutto il Comune di Gallipoli. Grazie anche ai  media ed al gruppo Telenorba che curerà la produzione tv dell’evento e la trasmissione sulle reti nazionali”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sei − 5 =