Maltrattava la moglie e la figliastra ed è stato arrestato. Ieri i carabinieri di Trepuzzi hanno messo le manette ad un 38enne rumeno per il reato di maltrattamenti in famiglia o verso fanciulli.

L’uomo che lavora come muratore, continuava da tempo a picchiare le due donne finché non è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine.
Il 38enne adesso si trova presso il carcere Borgo San Nicola di Lecce, a disposizione delle Autorità Giudiziarie, mentre per madre e figlia è finalmente finito l’incubo.