Quando qualcuno prenderà ciò che è tuo,
guarda il cielo e dì: “Posso accettarlo, è scritto per me,
ch’io faccia la Tua volontà”.

Quando qualcuno calpesterà ciò che provi, quello che sei,
parla al Padre e dì: “Seguirò la strada che Tu hai scelto per me”.
Quando qualcuno lascerà la tua mano per seguire un altro,
e il dolore ti sembrerà insopportabile,
guarda al Signore e dì: “Lo offro a Te”.
Se per qualcuno pregherai, o farai qualcosa,
non aspettarti il contraccambio, fallo per amore.
Lui non ti apparterrà, ma sarà in te
e il tuo amore sarà vero,
saprà della luce che guida e che è in te.

11.05.2011
De Carlo Gabriella