Il 2011 sarà di certo ricordato come l’anno degli anniversari e tra tutti il più importante è quello dei 150 anni dell’unità d’Italia. Anche il Guendalina di Santa Cesarea Terme è presente in queste celebrazioni. Infatti da Sabato 28 Maggio avrà inizio la sua quindicesima stagione.

In questi anni, questo club, si è contraddistinto, sia in Italia che all’estero, come uno dei principali luoghi d’attrazione per tutti gli amanti della House Music. Si sono alternati, nella consolle del Guendalina, lungo questo percorso, i migliori dj che hanno contribuito a dare a questa importante discoteca la veste di un vero e proprio luogo sacro del divertimento notturno. Il Guendalina, che in passato ha vinto anche dei premi per la programmazione artistica, nel suo 15° anno di attività è pronto ad ospitare alcuni dei nomi più gettonati della scena musicale mondiale. Oltre agli ospiti fissi della discoteca salentina, ovvero, Ralf, Luca Agnelli e Satoshi Tomiie, ci saranno eventi importanti quali:
il concerto dei NÔZE, con la presentazione del loro nuovo album.Il dj più richiesto al mondo SETH TROXLER leader dei Visionquest ,l’esclusivo CADENZA SHOW CASE con il back to back di REBOOT & ROBERT DIETZ, lo spettacolare FRIVOLOUS (live) e per la prima volta in puglia il Guendalina presenta il re dei re CARL COX, l ‘ormai super pop star DAVID GUETTA e il party VAGABUNDOS con LUCIANO e tutto il suo team CADENZA. Novità anche nella struttura del locale: oltre alla pista principale “The Sacred Monster Arena”, incastonata nella splendida natura di Santa Cesarea Terme, in un’atmosfera unica, tra musica e spettacolo che accompagna il pubblico fino alle prime luci dell’alba, a giugno verrà presentato il Guendalab, un laboratorio nel quale verrà promosso il prodotto locale. Infatti qui si esibiranno i djproducer pugliesi, in modo da dare loro la possibilità di esprimersi musicalmente e mettere in mostra il proprio talento.
La direzione artistica, che anche quest’anno è capitanata da Vincent De Robertis, ospiterà, per l’inaugurazione della stagione 2011, il cui titolo è “ Tutta colpa di Guendalina”, Alex Neri e Idriss D. Il primo, cinquanta percento del progetto Kamasutra, fortunata realtà discografica dei primi anni 90, anima dei Planet Funk e fondatore della Tenax Records, dalla Toscana, con una spiccata capacità artistica, si è fatto conoscere in tutto il globo grazie ai brani prodotti che hanno scalato tutte le classifiche, è un altro degli ospiti fissi di questa importante discoteca, come del resto si prepara ad esserlo anche Idriss D, che torna dopo l’esperienza della scorso anno. Lui, di nazionalità algerina, si è spostato per lavoro prima in Francia dove ha suonato in club importanti e successivamente in Italia al Echoes, Cocoricò, Amnesia, il Muretto, e Red Zone. Qui inoltre, ha fondato e gestisce l’etichetta discografica “Memento” insieme a Fabrizio Maurizi. Ad affiancare i due ospiti, ci saranno i dj resident del Guendalina: Dario Lotti e Gianni Sabato.