Foto Andrea Stella“Prosegue l’impegno della Provincia di Lecce per migliorare gli incroci esistenti particolarmente trafficati lungo le principali arterie stradali del territorio trasformandoli in intersezioni a rotatoria, secondo le più recenti disposizioni normative e i più aggiornati orientamenti della moderna tecnica stradale”.

Sono queste le parole con cui il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone commenta il nuovo intervento sulla rete viaria salentina varato oggi dalla giunta provinciale.

In particolare, si tratta di lavori di sistemazione e messa in sicurezza dell’intersezione tra Corso C. Vergine e la strada provinciale Tuglie-Neviano, tratto  che riveste importanza logistica nell’ambito della viabilità del comprensorio comunale perché, sia per la sua ubicazione sia per le sue caratteristiche  peculiari, è una sorta di naturale circonvallazione  a servizio della zona Nord-Est del paese.

Infatti la strada, oltre ad essere un nodo viario di primaria importanza perché garantisce un rapido e scorrevole raggiungimento di alcuni luoghi ubicati a Nord- Ovest del territorio comunale (Stadio comunale, abitazioni, fondi agricoli e la località collinare turistico residenziale “Montegrappa”), è anche un importante snodo per il traffico extracomunale, perchè è l’unico punto di accesso al paese da alcuni Comuni limitrofi, quali Neviano Aradeo e Seclì.

Per risolvere le problematiche di sicurezza stradale, di manutenzione e conservazione e di impatto visivo, sono necessari interventi di messa in sicurezza per migliorare la circolazione e la fluidità del traffico, di recupero di alcune componenti dell’intersezione in cattivo stato di uso e di manutenzione e di realizzazione di aiuole caratterizzate da un’ambientazione tipica della macchia mediterranea.

L’importo complessivo dei lavori è di 85mila euro.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre + diciannove =