Hanno fatto man bassa di monili d’oro in un appartamento del rione “Corea” a Campi, ma sono stati rintracciati e arrestati. Si tratta di Guerrieri Gianni, 20 anni, e Calabrese Eugenio, 22 anni, entrambi di Campi salentina. È accaduto questo pomeriggio.

I due giovani dopo essersi impossessati di alcuni monili, sono stati messi in fuga dal rientro a casa del proprietario che, chiedeva aiuto ai carabinieri. I militari rintracciavano i due giovani in piazza Liberta’ come se nulla fosse accaduto. Sottoposti a perquisizione personale, i giovani venivano trovati in possesso di bracciali e catenine. I due ora si trovano in cella