L’Ufficio di Piano di Gallipoli (sistema per i servizi sociali che raggruppa i comuni di Gallipoli, Alezio, Alliste, Melissano, Racale, Sannicola, Taviano e Tuglie) ha pubblicato la graduatoria finale che consentirà di distribuire i 180mila euro, finanziati dalla Regione Puglia,

per gli interventi in favore delle famiglie, con particolare riguardo alla prima dote per i nuovi nati sino a 36 mesi (relativamente all’annualità 2010-2011). L’elenco degli ammessi al contributo è disponibile nella sezione “Evidenza” della home page del sito internet del Comune di Gallipoli www.comune.gallipoli.le.it.
L’Assessore al Piano di Zona, Pina Cassino, ha così commentato l’ultimo risultato attuato dall’Ufficio di Piano. “Mi preme innanzitutto ringraziare l’intero staff che opera nell’Ambito e, in modo particolare, il responsabile dr. Guido De Magistris per il lavoro profuso e per i brillanti risultati ottenuti. È un altro tassello che l’Ufficio di Piano fissa nel sistema dei servizi sociali e, in modo particolare, a favore delle fasce sociali più bisognevoli di attenzione. In particolare, quest’ultimo contributo merita un risalto particolare perché va a sostenere le famiglie, su cui si concentrano costantemente l’attenzione e l’impegno dell’Amministrazione Comunale. L’Ambito, dal canto suo, continua il proprio lavoro per garantire altri risultati tangibili in favore dei cittadini”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × 5 =