Sabato 7 (17.30/20.30) e domenica 8 maggio (10.00/13.00) il Fondo Verri di Lecce ospita Voci d’Aria, stage di canto a cura di Silvia Lodi organizzato da La Fabbrica dei gesti. Scoprire la propria voce come estensione del corpo, la propria anima dando aria alle corde vocali, emozionarsi coi suoni scoprendoli in tutte le gradazioni di colori possibili, saper ascoltare il silenzio come il dono più prezioso dal quale nasce l’incontro con l’altro.

Il canto come una comunicazione armoniosa. Partendo da un lavoro fisico di base costruito attorno a semplici esercizi di respirazione, emissione, ritmo e armonia, verrà condotto un lavoro individuale e di gruppo,che sarà finalizzato all’apprendimento di semplici canti di stampo,popolare, italiani e internazionali. Il laboratorio si svolgerà in un week-end al mese, a partire dal mese di Novembre e prevede 6 ore a week-end.

Silvia Lodi deve la sua formazione teatrale principalmente alla permanenza triennale nel workcenter di j. Grotowski a Pontedera (PI), ma anche dall’incontro con maestri come Danio Manfredini, Remondi e Caporossi, Dominique De Fazio, Yoshi Oida. Ha collaborato con numerose compagnie di ricerca teatrale come il Piccolo Teatro di Pontedera, Teatro Settimo, Teatro Valdoca, Compagnia Ogled, CTKoreja, Teatro Kismet Opera. Dal 1994 fino ad oggi tiene stages e corsi sulle tecniche dell’attore in numerose città italiane: Milano, Firenze, Roma, Bologna, Cesena, Spello, Lecce, Perugia. Attualmente fa parte dell’ associazioni culturali La Fabbrica dei Gesti e Principio Attivo Teatro a Lecce, con le quali sviluppa progetti nell’ambito teatrale di spettacoli, formazione e multiculturalità. Dal 2008 cura e realizza progetti diretti all’infanzia, per scuola materna, primaria e secondaria.

Prossimi appuntamenti con Voci d’Aria

11.12 Giugno

Costo dell’intero stage 60 euro comprensive d’iscrizione

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.