Dopo aver vinto nettamente le elezioni, il rieletto Sindaco di Alliste, Antonio Ermenegildo Renna, ha provveduto alla nomina degli Assessori che faranno parte della sua Giunta, delegando agli stessi la responsabilità dei vari settori amministrativi.

Vicesindaco è stato nominato il più votato della lista “Progetto Città – Renna Sindaco”, Antonio Venneri, che sarà anche assessore alle attività economico-produttive, fiere e mercati, SUAP, sviluppo economico, insediamenti produttivi, sicurezza e Polizia Municipale, mobilità, viabilità e traffico, rapporti con il GAL Serre Salentine, turismo rurale.
Renato Rizzo è il nuovo assessore alle politiche ambientali, ecologia urbana, servizi cimiteriali, edilizia scolastica ed economica popolare, servizi educativi, pubblica istruzione e rapporti con l’Istituzione scolastica, diritto alla casa e rapporti con lo IACP, sviluppo sostenibile, demanio, arredo urbano, servizi alla persona, rapporti con Città Policentrica.
Donatuccio Scanderebech è, invece, il nuovo assessore allo sport e promozione turistica, biblioteca, archivio storico, politiche socio-sanitarie, rapporti con l’ASL, spettacolo e promozione eventi, servizi demografici, affari generali Delegazione municipale di Felline, associazionismo.
Marco Crespino è, infine, il nuovo assessore ai lavori pubblici, infrastrutture, manutenzioni immobili, contenzioso ed affari legali, patrimonio mobiliare ed immobiliare dell’Ente, sviluppo dell’associazionismo sportivo e delle attività atletiche agonistiche, rapporti con Area Vasta.
Soddisfatto il sindaco Renna: «L’attività comunale è già ripartita. La squadra che ho al mio fianco è veramente affiatata, dotata e – ne sono certo – in grado di affrontare la grande responsabilità che gli elettori di Alliste e Felline, con l’87% delle preferenze, ci ha affidato. Ho anche intenzione di coinvolgere tutti gli altri consiglieri di maggioranza affidando loro delle deleghe su singole materie ed importanti attività legate al buon funzionamento della struttura comunale. Inoltre, come nel precedente quinquennio, presteremo particolare attenzione alle nuove generazioni ed all’associazionismo, coinvolgendoli nella vita politica del paese. L’obiettivo è quello di stare il più possibile vicini alle problematiche di Alliste e Felline. Non mi resta che augurare buon lavoro alla nuova Giunta, convinto che la stessa, con la collaborazione dei consiglieri di maggioranza, lavorerà incessantemente per il bene della nostra comunità».

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.