Una piccola bomba a mano, del tipo ad ananas: l’ha trovata il proprietario di una masseria disabitata di campagna, a Cutrofiano. L’uomo ha subito dato l’allarme ai carabinieri, che tra le sterpaglie hanno individuato la bomba.

Intervenuti sul posto gli artificieri del comando provinciale di Lecce, si e’ riusciti a risalire alla tipologia dell’ordigno: una bomba a mano denominata mk2 di tipo difensivo a frammentazione con innesco modificato. Indagini in corso allo scopo di verificarne la provenienza.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.