“L’Arma dei Carabinieri si appresta a festeggiare i 197 anni di vita e lo fa con l’orgoglio e l’entusiasmo di un territorio, il Salento, da sempre affettuosamente vicino e sinceramente riconoscente alla numerosa famiglia dell’Arma”.

È quanto dichiara il consigliere della Regione Puglia e presidente di “Moderati e Popolari”, Antonio Buccoliero, in occasione del 197° annuale della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri.
“Questi festeggiamenti – prosegue Buccoliero – avvengono in tono minore, dopo l’uccisione, in Afghanistan del tenente colonnello Cristiano Congiu. Tuttavia, questo ennesimo tributo di sangue, racchiude tutto lo spirito che, da sempre, anima coloro che decidono di indossare la divisa dei carabinieri: la strenua difesa del cittadino, in uno spirito di servizio e di vicinanza a rischio anche della stessa vita.
I carabinieri hanno da sempre, nel Salento, un rapporto privilegiato con i cittadini e prova ne sia il successo di tante operazioni, che, soprattutto nell’ultimo anno, hanno portato a dare un duro colpo alla criminalità organizzata grazie proprio al legame di fiducia e di collaborazione che i carabinieri hanno creato, a Lecce come in tutta la sua provincia, con i cittadini.
Un sentito ringraziamento, in questa importante ricorrenza – conclude Buccoliero – va agli uomini e alle donne dell’Arma, che ogni giorno, con l’umiltà e la discrezione che caratterizzano il loro servizio, contribuiscono a rendere più sicure e dunque migliori le nostre comunità”.



CONDIVIDI