Foto Andrea Stella”Tutto questo è pura invenzione. Fa male sentire il mio nome accostato a persone che non conosco, inoltre queste sono cose che non faccio”. Daniele Corvia reagisce cosi’, proclamando la sua estraneita’, alle notizie di un suo coinvolgimento nello scandalo del calcioscommesse.

”Mi preoccupo per l’immagine e la mia figura tirate in ballo in questo modo – ha detto il giocatore del Lecce ai microfoni di Centro Suono Sport – Non so che dire. Io che tiro in ballo giocatori della Roma: ogni mattina ce n’e’ una nuova. Voglio solo che si chiarisca il prima possibile. Non riesco a capire questo accanimento nei miei confronti”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sedici − dieci =