Il Consigliere regionale del Gruppo consiliare “Puglia Prima di Tutto”, Andrea Caroppo ha diffuso la seguente nota:
“Lunedì arrivano in Consiglio le problematiche dei Consorzi di Bonifica. Rispetto ad esse sarebbe stato troppo comodo per noi trincerarci nella mera denuncia delle responsabilità di una maggioranza che le ha lasciate marcire per sei anni, determinando uno stato di collasso

che interventi tempestivi ed adeguati avrebbero potuto ampiamente evitare, e senza danni per gli Agricoltori.
Preferiamo invece essere propositivi, esigendo A) che le debitorie pregresse non debbano ricadere su un’Agricoltura già stremata che ne risulterebbe definitivamente schiacciata: B) che nessuno sia chiamato a pagare in assenza del godimento di un servizio reale e diretto; C) che si garantisca l’operatività immediata delle strutture, garantendo per esempio l’elettricità; D) che si eviti l’ennesimo, oneroso quanto inconcludente Super-Commissario, investendo delle ennesime verifiche strutture già esistenti all’interno della Regione.
Registriamo un parziale accoglimento da parte della maggioranza delle nostre proposte, ma attendiamo risposte positive anche sul resto. Speriamo che queste ore portino consiglio”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 + tre =