“Visto che la crescita economica è tanto agognata da tutte le nazioni, specialmente in questi tempi di crisi, non ci si pongono troppe domande su dove vanno le società democratiche. Con la corsa al profitto sul mercato mondiale, i valori più preziosi per il futuro della democrazia, specialmente in un’epoca di inquietudine religiosa ed economica, corrono il rischio di andare perduti”

La preoccupazione, innanzitutto intellettuale e culturale, di Martha Nussbaum, motiva, oltre ogni possibile dubbio, l’iniziativa dell’incontro col filosofo Massimo Cacciari previsto per Mercoledì 8 giugno alle ore 10.00 nella sala Conferenze del Rettorato (P.tta Tancredi).
Il tema “Democrazia oggi” evidenzia quanto la democrazia più che un dato irreversibile, sia una sfida che interpella i Paesi occidentali e si fa istanza non procrastinabile per i paesi dell’Oriente.
Introduce il tema il prof. Mario Signore, che ormai da alcuni anni promuove l’ incontro col filosofo veneziano.
Presiede e coordina il prof. Stefano Adamo, preside della Facoltà di Economia, che da quest’anno collabora all’iniziativa, aperta in modo particolare ai giovani.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 − uno =