Sono stati colti in flagranza di reato e arrestati Graziano Melis, 21enne di Castrì e Oronzo Leo, 20enne di Calimera.
I due sono stati fermati ieri sera intorno alle 20.30, nel comune di Muro Leccese, dalle forze dell’ordine impegnate nei controlli sul territorio e trovati in possesso di sostanze stupefacenti.

Sottoponendoli a perquisizione personale e del veicolo sul quale viaggiavano, i carabinieri hanno trovato un involucro contenente 517 grammi di marijuana, facendo scattare l’arresto.
L’accusa è di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti e i due su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati dichiarati agli arresti domiciliari.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × 4 =