La deputata salentina del PD, Teresa Bellanova, interviene in merito alla vicenda del filobus di Lecce presentando un’interrogazione parlamentare al Ministro Matteoli.
“Mi pare una situazione abbastanza paradossale quella che si sta snodando attorno all’avvio del filobus cittadino, da una parte il Ministero

sollecita il Comune di Lecce per l’attivazione del nuovo sistema ecocompatibile entro la data del 31 luglio, d’altro canto non procede, ancora, alla nomina dei due componenti della Commissione preposta alle verifiche e alle prove del filobus. Ho chiesto, dunque, a Matteoli di riferire se, allo stato attuale, si sia proceduto con la nomina dei due tecnici, componenti della Commissione USTIF per evitare di arrecare ulteriori ritardi nell’attivazione dell’opera che ad oggi i cittadini leccesi, pur non potendo ancora usufruirne, stanno continuando a pagare  caro prezzo”.
“Nella storia del filobus ci sono già state, e continuano ad esserci, fin troppe ombre. Sarebbe il caso che finalmente la chiarezza diventasse la parola d’ordine”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 − 2 =