Stamattina si è riunita l’assise comunale, convocata a Palazzo per le ore 9.00, per discutere di vari punti all’ordine del giorno, tra cui l’importante passaggio sull’approvazione del Bilancio di Previsione 2011 con il relativo piano delle alienazioni immobiliari.

La seduta si è aperta con l’analisi effettuata dalla I commissione consiliare, per voce del consigliere Liaci, che, con voto della maggioranza, ha valutato le indicazioni contenute nel bilancio in linea con i parametri forniti dal patto di stabilità. Il gruppo di opposizione ha espresso, poi, con gli interventi di De Marini, Barba e infine Benvenga, il proprio dissenso ponendo alcuni quesiti e avanzando la richiesta di trasparenza su eventuali debiti sopraggiunti dopo l’ultimo aggiornamento del Bilancio e sulle spese relative al personale. Il Pd, con le dichiarazioni del Capogruppo Antonella Greco, ha invece invitato a contestualizzare le decisioni indicate in bilancio all’interno della particolare situazione che stanno vivendo, ora, gli enti locali. “Guardando agli altri comuni – ha sottolineato Greco – meglio di così non si poteva fare”. Al momento della dichiarazione di voto, l’opposizione ha abbandonato l’aula, lasciando ai presenti il compito di decidere sull’approvazione. Il Bilancio è stato approvato con 10 voti favorevoli ed una astensione.
In merito all’assenza in aula dei consiglieri dell’UDC, il Sindaco Venneri garantirà, nelle prossime ore, degli incontri con gli stessi, e con il partito dell’UDC, per verificare le ragioni della mancata presenza in consiglio.
Il consiglio ha affrontato, successivamente, la questione relativa all’approvazione del Progetto “Lavori di Riqualificazione area Lido San Giovanni” in variante al PRGC vigente. La commissione all’Urbanistica, per voce del consigliere Cosimo Giungato, ha espresso parere favorevole con voti della maggioranza. Il gruppo di opposizione, con il consigliere Benvenga, ha aperto la discussione promuovendo la realizzazione di una rotatoria per ridurre i pericoli dovuti all’alta velocità su quel tratto di strada. La risposta è arrivata dal consigliere Mariello (PD) che ha ribadito, esprimendo così parere favorevole, l’importanza del progetto inserito in un programma più ampio che tiene conto anche di rilevanti valutazioni sul piano traffico delle aree del litorale.
Nel consiglio odierno è stato, inoltre, approvato il regolamento per l’albo pretorio on line.
Sono stati, invece, rinviati i 4 punti, inseriti all’ordine del giorno, relativi a: sostituzione del componente dimissionario della Commissione alle Pari Opportunità; ulteriore progetto di variante al PRGC del Comune (art 5 DPR 447/98); riallocazione delle aree da destinare alla Fiera di S. Cristina e, infine, l’istituzione delle Consulte Civiche.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 2 =