Un momento della premiazioneSono stati premiati questa mattina gli studenti degli istituti superiori di Lecce e provincia che hanno concorso al premio giornalistico dedicato alla memoria di Sergio Vantaggiato, il giornalista sportivo leccese tragicamente scomparso nell’agosto del 2007

L’evento organizzato da Panathlon Club con la partecipazione della Provincia di Lecce, e patrocinato dall’Ufficio Scolastico provinciale e l’Ordine dei Giornalisti di Puglia, ha premiato undici ragazzi (con 2 ex equo) provenienti da diversi istituti e che hanno realizzato un elaborato avente come tema principale lo sport. Si sono ritrovati nella sala convegni dell’Istituto Tecnico “Calasso” di Lecce, ragazzi e autorità, a conclusione dei lavori della commissione giudicatrice composta dai giornalisti Claudia Minerva, Angelo Sabia, Toti Gentile, Ludovico Malorgio e il fratello di Sergio, Antonio, docente di lettere. Moderatore dell’incontro il giornalista e presidente Panathlon Ludovico Malorgio, nel corso della presentazione ha ricordato la figura del compianto giornalista e la serietà e dedizione con cui ha da sempre svolto il suo lavoro. Presente anche il piccolo Martino Vantaggiato. Il sindaco di Lecce Paolo Perrone ha elogiato i ragazzi e il tema che hanno trattato per l’importanza sociale che ricopre sul territorio e per l’inclusione e la condivisione tra le nuove generazioni. Un appuntamento ormai importante quello del premio Vantaggiato, non solo per tener vivo il ricordo del grande giornalista sportivo ma anche per indirizzare i giovani, attraverso il percorso scolastico, alla responsabilità e alla correttezza che molte professioni richiedono. Alla manifestazione era presente anche Pierpaolo Lala, vice presidente dell’Ordine dei giornalisti di Puglia. I primi tre classificati sono stati premiati con una borsa di studio, dal quarto al decimo hanno ricevuto una targa d’onore.
I premiati
Stefano Lubello (I.T.E. Olivetti Lecce), Giulio Palazzo (Liceo Classico Palmieri Lecce), Silvia Zanchi (Liceo scientifico Banzi Lecce), Marcella Cortese (Liceo Pedagogico Quinto Ennio Gallipoli), Federica Carrozza (Liceo Scientifico Q. Ennio Gallipoli), Chiara Donno (liceo Pedagogico Q. Ennio Gallipoli), Stefania Padovano ( I.Professionale Da Vinci Gallipoli), Roberta Cortese (Liceo Pedagogico Q.Ennio Gallipoli), Marta Tario (I.T.C Olivetti Lecce), Federica Pulimeno (Istituto Magistrale A. Moro Maglie), Carlotta Morciano (Liceo Linguistico Q. Ennio Gallipoli).

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × tre =