L’etoile e coreografo Toni Candeloro ha presentato, con grande successo, gli allievi del suo Centro Internazionale nell’ambito della rassegna “Sogni in movimento” creata e curata dal Comune di Lecce.

Il programma della serata ha visto presentare, nella meravigliosa cornice dell’Anfiteatro Romano, una prima parte esclusivamente dedicata al balletto classico con souite tratte da “Lo Schiaccianoci” e “La bella Addormentata nel bosco” dove gli allievi, di differenti età, si sono esibiti nelle coreografie originali dando prova di tecnica e stile che acquisito durante l’anno di studio.
La seconda parte del programma è stata dedicata ad una creazione contemporanea di Sonia Stomeo.
Toni Candeloro il più noto nome pugliese nel mondo della danza oggi mira a formare una nuova generazione danzante, maestro ospite di prestigiose scuole internazionali come il Conservatoire Nationale di Parigi o l’Accademia Nazionale di Danza di Roma, ha voluto fondare nella sua regione un Centro dove convergono maestri e allievi da varie parti d’Europa, un luogo dove gli allievi  hanno una corretta e completa formazione   tecnica, stilistica e culturale avendo tra l’altro a disposizione una videoteca ed una biblioteca specializzate sulla danza ed il teatro.
Il Centro Internazionale Danza Toni Candeloro grazie al suo fondatore è l’unica realtà nel sud Italia con le caratteristiche fondamentali di “un’accademia” volta a formare allievi verso la conoscenza e la professione della danza.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 1 =