Il Consiglio regionale della Puglia ha commemorato il consigliere regionale Raffaele Belardi e monsignor Cosmo Francesco Ruppi, recentemente scomparsi. “Di Raffaele Belardi – ha detto il Presidente del Consiglio Onofrio Introna – ricordiamo la grande carica vitale, le doti di affabilità e simpatia, la sensibilità

spiccata ai temi sociali ed ai valori umani”. Di monsignor Ruppi il Presidente Introna ha invece ricordato il grande impegno umanitario nei confronti degli immigrati: “Per tutti gli anni Novanta, le nostre coste hanno visto approdare migliaia di profughi dalla vicina Albania. Se la Puglia si è distinta nell’accoglienza davanti all’opinione pubblica mondiale, si deve anche al magistero, all’esempio di carità e all’impegno sociale del presule pugliese”.