Una nuova ordinanza è stata emessa dal dirigente del Settore Traffico e Mobilità di Lecce, Sergio Aversa, per regolamentare i criteri di utilizzo per i commercianti, i residenti e gli altri cittadini leccesi dell’area pedonale in piazza S. Oronzo e nelle vie adiacenti.  

Con il nuovo provvedimento viene revocata la vecchia ordinanza, la n.747 del 3 giugno scorso e vengono recepite le nuove indicazioni emerse alla luce anche di alcuni incontri tenuti dal sindaco Perrone e dall’assessore Ripa con i commercianti e i residenti della zona. “Con questa ordinanza – spiega l’assessore Ripa – abbiamo accolto alcune proposte emerse dopo la fase sperimentale della chiusura al traffico veicolare senza alterare nella sostanza n provvedimento che ha riscosso numerosissimi consensi da parte dei cittadini leccesi e dei turisti”.
Via libera, dunque, ad una seconda fascia oraria, specificatamente dalle 14.00 alle 15.30, per il carico e scarico delle merci. Viene data anche la possibilità per il carico e scarico delle bombole di ossigeno alla farmacia Ferocino, previa esibizione al personale di polizia municipale dell’opportuna certificazione.
Inoltre, sono stati individuati altri cinque spazi destinati alla sosta di ciclomotori, individuati nuovi posti per la sosta delle autovetture ed eliminati degli altri e, infine, sono state installate altre fiorire come arredo urbano.   
La nuova ordinanza, la n.798, è entrata in vigore dalle 8 di questa mattina.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattordici + 2 =