Confindustria Lecce, per venire incontro alle esigenze delle imprese associate, alla luce della nuova normativa sulla conciliazione, ha siglato, lo scorso 9 maggio, un Protocollo d’Intesa con Formamed srl, società accreditata presso il Ministero di Grazia e Giustizia, grazie al quale l’Associazione diventa sede operativa nella quale svolgere la Conciliazione.

Al fine di illustrare la procedura di mediazione e spiegare alle imprese associate i vantaggi del Protocollo siglato con Formamed, Confindustria Lecce organizza il 21 giugno, ore 17.00 presso la propria sede un incontro.

Interverranno:

Piernicola Leone de Castris, presidente Confindustria Lecce

Antonio Matonti, Area Affari Legislativi Confindustria

Alberto Mascia, Formamed.

“Il decreto Legislativo 4 marzo 2010, n. 28 – afferma il presidente Leone de Castris –  ha inserito nel nostro sistema giudiziario le norme sulla conciliazione, uno strumento in grado di diffondere un senso di giustizia meno legato a logiche tipicamente processuali e più indirizzato al dialogo, al confronto ed in grado di soddisfare gli interessi di tutti, anche perché garantirà tempi più brevi per la definizione dei conflitti. L’obiettivo è quello di permettere alle aziende di accedere a tale istituto a condizioni assolutamente vantaggiose e con la possibilità di usufruire di professionalità specializzate a fornire servizi di consulenza, formazione e gestione operativa dei conflitti”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 1 =