Continua la Stagione Sinfonica d’Estate 2011 dell’Orchestra Sinfonica Tito Schipa, firmata dal direttore artistico e principale Marcello Panni. L’appuntamento questa volta è dedicato alla musica del nord Europa, un viaggio musicale estivo nel fresco nord attraverso le opere di alcuni importanti autori di questi luoghi.

In programma il poema sinfonico Finlandia di Jean Sibelius, compositore diventato simbolo musicale dell’identità nazionale finlandese per il suo stile compositivo che lo portò a ricercare melodie idiomatiche con un carattere nazionale identificabile. Segue la prima esecuzione assoluta di Eclipse, concerto per chitarra e orchestra realizzato dal giovane compositore salentino Francesco Maggio per la chitarra del finlandese Patrik Kleemola su commissione della Fondazione ICO Tito Schipa di Lecce. All’apertura della seconda parte del programma un omaggio al compositore estone Arvo Pärt uno dei massimi artisti viventi e musicista fra i più rappresentativi del nostro tempo. Di Pärt sarà eseguito Festina Lente per orchestra d’archi e arpa, brano caratterizzato dalla scarna struttura armonica e dalla drastica riduzione del materiale compositivo. Chiude il concerto la celebre suite op. 46 del norvegese Edward Grieg, ricavata dalle musiche di scena scritte per l’omonimo dramma di Ibsen.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

15 + 16 =