Domani, sabato 25 giugno,  alle  12,30,  presso il gazebo in Piazza Mazzini a Lecce, il presidente del Gruppo Udc della Regione Puglia, Salvatore Negro e il coordinatore provinciale Udc, on. Salvatore Ruggeri terranno una conferenza stampa per illustrare l’iniziativa “l’Udc della provincia di Lecce si mobilita contro lo svuotamento di competenze ed il trasferimento della Soprintendenza ai Beni archeologici e paesaggistici di Lecce”.

Alla manifestazione saranno presenti, tra gli altri, i consiglieri provinciali Mario Pendinelli, Giovanni Siciliano, Giovanni Tundo e Sandro Quintana, il consigliere comunale Wojtek Pankiewicz, il segretario cittadino Andrea Corvaglia, i sindaci e gli amministratori della provincia di Lecce.
Sempre domani, dalle 10,00 e per tutta la giornata, in Piazza Mazzini a Lecce sarà allestito un gazebo per la raccolta di firme contro quello che l’Udc considera “un provvedimento scellerato che non tiene conto degli interessi di un territorio particolarmente ricco da punto di vista artistico e architettonico. Un territorio che ha saputo bene preservare e valorizzare queste risorse tanto da diventare una delle mete turistiche più ricercate e ambite dell’intera penisola, volano dell’economia pugliese e salentina”.

CONDIVIDI