Domani in Consiglio Comunale – afferma il Consigliere Comunale dell’ UdC, Wojtek Pankiewicz – ancora impianti fotovoltaici e ancora senza che ci sia stata consegnata una mappa dell’esistente e senza che si sia approvato un Piano Comunale delle Energie Rinnovabili.

Premetto che sono certamente a favore della produzione di energia da fonti rinnovabili ed alternative a condizione, però, che ciò non porti a un proliferare incontrollato e selvaggio di pannelli fotovoltaici e di pale eoliche, deturpando la nostra bella campagna e il nostro paesaggio. Solo pochi giorni fa ho scoperto e ho denunciato con un’interpellanza lo scempio che si sta facendo in Valle della Cupa, nei pressi della strada Lecce – Novoli, dove (vedere foto allegata) è stata inglobata anche una strada interpoderale.
Chiederò al sindaco di ritirare la delibera per ridiscuterla eventualmente solo dopo che ci sarà consegnata una mappa che offra un quadro completo dell’attività di produzione di energia nel nostro Comune e solo dopo che si sarà proceduto alla redazione di un Piano Comunale delle Energie Rinnovabili. Altrimenti rischiamo che, col proliferare di impianti fotovoltaici ed eolici, la nostra campagna venga sommersa da distese di pannelli solari e torri eoliche, danneggiando l’ambiente, l’agricoltura,la qualità della vita e il paesaggio rurale, compromettendo  così l’idea di Lecce “città parco” e quindi la sua vocazione turistica, che non è legata solo all’arte e al barocco.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 + quattordici =