Wojetek PankiewiczSi è riunito ieri sera presso la sede dell’UdC, in via 95° Fanteria 54, presieduto dal coordinatore, prof. Wojtek Pankiewicz, il coordinamento del Centro Moderato – Partito della Nazione. Pankiewicz ha aderito da circa un anno all’UdC, ma d’intesa col Commissario provinciale, on. Salvatore Ruggeri, non ha sciolto il suo movimento.

Il coordinamento ha espresso plauso e apprezzamento al prof. Pankiewicz per la sua intensa ed incisiva attività in seno al Consiglio Comunale leccese.
Il coordinamento ha espresso un giudizio totalmente negativo sull’attività della Giunta Perrone che, dopo quattro anni, dimostra di aver fallito in pieno l’unico obiettivo che si era dato, avendo provocato, anziché il risanamento dei conti, lo sfascio dei conti comunali.
In vista delle elezioni amministrative della primavera 2012, il coordinamento ha ribadito di voler continuare a privilegiare l’impegno per i problemi della città rispetto ai tatticismi esasperati degli altri partiti. In tale impegno è compresa pure la redazione di un adeguato programma elettorale che si concilierà e si integrerà con quello dell’UdC. E proprio insieme all’UdC il Cm-PdN costituirà anche a Lecce il Nuovo Polo di Centro che si porrà come reale alternativa per il cambiamento.
Il coordinamento ha anche auspicato che il candidato sindaco possa essere una persona, espressione del mondo politico o della società civile, collaudata per una navigazione politica sicura. L’esercizio dell’attività politica, in particolare la carica di sindaco, – ha ribadito il coordinamento – richiede moralità, preparazione, competenza, spirito di servizio, senso della missione, dedizione all’interesse generale.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

otto − 2 =