La partita di andata per la finale dei playoff che decideranno chi salirà in A1 è finita con la vittoria dei genovesi del Park Tennis Club per 4 a 2. Si fa tutta in salita la strada per la promozione per i ragazzi del CT Maglie che dovranno fare i conti anche con l’infortunio occorso in campo a Gianluca Luddi durante l’incontro di singolare contro l’asso genovese, il danese Frederick Nielsen.

Gli altri incontri di singolare hanno visto i genovesi Stefano Ianni e Alessandro Giannesi superare rispettivemente i magliesi Francesco Piccari ed Erik Crepaldi per 6-4 6-3 e 6-0 6-3. Il punto per magliesi lo portava Giorgio Portaluri che ha superato il genovese Enrico Wellenfeld per 6-2 6-0.
Gli incontri di doppio hanno visto una vittoria per squadra con la coppia Portaluri Crepaldi che ha superato i genovesi Nielsen Wellenfeld per 7-5 6-4 e la coppia Ianni Giannessi superare i magliesi Piccari Garzelli per 6-4 6-4. E’ proprio Francesco Garzelli il protagonista della giornata con una prestazione maiuscola che purtroppo non ha evitato la sconfitta del CT Maglie e che comunque fa ben sperare per la partita di ritorno a Genova considerato che dovrà sostituire l’infortunato Luddi.
Domenica prossima a Genova i ragazzi del capitano Antonio Baglivo avranno il difficile compito di capovolgere il risultato dell’andata. Il capitano stesso confida un una pronta reazione della squadra considerato l’equilibrio dei valori in campo.
Per la D1 è da riportare la bella vittoria delle ragazze Marta Forte, Ada Palamà e Paola Chirilli che hanno superato il CT Bari per 3-0 ed il pareggio dei ragazzi Alex Buciumeanu, Marco Cezza, Federico Serra e Stefano Costa contro il CT Galatina per 2-2.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque + otto =