Via libera a 31 nuovi progetti da parte del Comitato di Valutazione del PON Sicurezza, riunitosi a Roma presso il ministero dell’Interno. L’ammontare complessivo dei finanziamenti supera i 67 milioni di euro.  I progetti approvati nell’ambito del Programma, cofinanziato dall’Unione Europea, rientrano sia nell’Asse I, con oltre 25 milioni, che nell’Asse II con più di 42 milioni di euro.

Gli interventi sono previsti in tutte e quattro le regioni Obiettivo Convergenza. In particolare, per quanto riguarda i progetti a carattere territoriale, 5 riguardano la Calabria, 4 la Puglia, 3 la Sicilia, 7 la Campania. In tale ambito, è prevista la nascita di centri polifunzionali destinati ad immigrati extracomunitari regolari, la riconversione di beni confiscati alla criminalità organizzata, la realizzazione di centri di aggregazione.

Quanto ai progetti a carattere di sistema sono stati approvati, tra gli altri, interventi per l’ulteriore implementazione delle tecnologie di videosorveglianza, sistemi innovativi destinati alla prevenzione degli incendi boschivi e la realizzazione di una banca dati per le investigazioni antimafia.

Il Comitato di Valutazione, nella stessa seduta, ha stanziato le risorse a sostegno del “Progetto Locride” che prevede la realizzazione di otto impianti sportivi e cinque centri di aggregazione per i giovani della Locride in provincia di Reggio Calabria.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 − 1 =