Dagli arresti domiciliari al carcere di Lecce, Flora Villani, 26enne di Monteroni. I carabinieri della stazione locale, hanno ritenuto di aggravare la posizione della Villani, che aveva ripetutamente violato gli obblighi imposti dagli arresti domiciliari.

Le forze dell’ordine hanno infatti documentato più volte e monitorato gli spostamenti non autorizzati della donna, a cui è stata data quindi un’ordinanza di custodia cautelare.