Trentuno extracomunitari, tutti uomini tra i quali sei minori, secondo primi accertamenti di nazionalita’ afgana, irakena e pakistana, sono stati bloccati, la notte scorsa, da due motovedette delle Guardia di finanza a circa 6 miglia al largo di Santa Maria di Leuca.

I militari, nel corso di servizi di controllo, hanno intercettato uno scafo, un semicabinato lungo 10 metri, con a bordo gli immigrati, e lo hanno scortato sino al porto di Otranto, dove e’ stato sequestrato. Gli immigrati, in discrete condizioni fisiche nonostante il viaggio, sono stati gia’ condotti presso il centro di prima accoglienza Don Tonino Bello di Otranto per i controlli sanitari e le procedure di identificazione. I finanzieri hanno inoltre arrestato un uomo, un cittadino greco, che avrebbe guidato il motoscafo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciannove − 11 =