Continua senza sosta la lotta all’evasione fiscale condotta dai militari del Comando Provinciale di Lecce, che hanno scoperto l’ennesimo evasore totale.
Un artigiano  di Cutrofiano operante nel settore della lavorazione del marmo è finito sotto la lente d’ingrandimento dei finanzieri.

L’attenta attività ispettiva svolta dalle Fiamme Gialle, anche tramite l’analisi dei numerosi elementi contenuti nelle banche dati disponibili al Corpo, aveva infatti evidenziato alcune criticità in capo all’impresa ed i militari della Tenenza di Maglie hanno quindi avviato una verifica fiscale che si è conclusa con la scoperta di un evasore totale che non aveva dichiarato al fisco redditi per oltre 100.000 euro ed evaso IVA per oltre 20.000 euro.
L’imprenditore dovrà così pagare le imposte pregresse, maggiorate delle relative sanzioni.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × 4 =