Il Centro Studi «Cosimo Cordella» – Archivio Storico della Moda, in collaborazione con il Comune di Cavallino, organizza una sfilata che alla sua 15ª edizione vede protagonisti 100 giovani stilisti  provenienti dagli istituti di moda della regione Puglia.

Quest’anno, in particolare, è stata introdotta una nuova sezione che vedrà protagonisti fashion designer provenienti da tutta Italia. La manifestazione è patrocinata dalla Provincia di Lecce, Università del Salento e Accademia Nazionale dei Sartori di Roma. L’evento sarà ospitato nella storica cornice di Piazza Castromediano a Cavallino, con lo sfondo del castello ducale, e si prefigge l’obiettivo di valorizzare le risorse creative della nostra terra per proiettare nel panorama nazionale altri nuovi stilisti, così da dare continuità e presenza ai pugliesi che sempre si sono distinti per capacità ed impegno. Promotore dell’iniziativa ed instancabile sostenitore dei giovani pugliesi, Pino Cordella afferma che «il suo sogno è quello  di vedere la nostra regione ai livelli sempre più alti». Abbinato alla sfilata, come sempre, è il premio «Rever d’oro Cosimo Cordella», quest’anno assegnato al grande architetto e designer Fabio Novembre che tutto il mondo ci invidia, che con i suoi progetti ha reso onore all’Italia.

CONDIVIDI