Al Double Tree by Hilton Acaya Golf Club si terrà, dal 7 all’11 luglio, l’European Challenge Golf Tour 2011. Il Torneo, al quale parteciperanno oltre 150 golfisti professionisti a livello mondiale, si concluderà l’11 luglio e sarà ripreso e trasmesso sui circuiti televisivi satellitari di Sky-Sport.

Accompagnano gli sportivi un foltissimo gruppo di giornalisti e tour operator europei. La manifestazione rappresenta una prestigiosa vetrina ed un veicolo straordinario di promozione del territorio vernolese nei circuiti turistico-sportivi europei. Il grande golf internazionale torna per il secondo anno consecutivo al DoubleTree by Hilton Acaya Golf Club, a Vernole, con una novità: l’Acaya Open (7-11 luglio) nell’occasione è inserito nel calendario del Challenge Tour, salendo di una categoria rispetto allo scorso anno quando fu tappa dell’Alps Tour. All’Acaya Open partecipano 156 giocatori, tra i quali 28 italiani. Si gioca sulla distanza di 72 buche, 18 al giorno. Dopo le prime 36 il taglio lascerà in gara i primi 60 classificati, i pari merito al 60° posto e i dilettanti che rientreranno nel punteggio di qualifica. Il montepremi è di 160.000 euro dei quali 25.600 saranno appannaggio del vincitore. Presenza di grande prestigio è quella di Costantino Rocca che ha dato tanti successi e lustro all’Italia golfistica e che sarà sicuramente un valore aggiunto per il torneo. Insieme al campione bergamasco vi sarà anche Emanuele Canonica, per anni nell’European Tour dove ha ottenuto un titolo nel 2005 (Johnnie Walker Championship), ed una numerosa pattuglia azzurra. Tra gli stranieri spiccano i nomi del portoghese Ricardo Santos, vincitore domenica scorsa del “The Princess” in Svezia, e di altri protagonisti della stagione quali i francesi Edouard Dubois e Anthony Snobeck, il tedesco Nicolas Meitinger, l’australiano Andrew Tampion e il sudafricano Michel Bothma. Tra i dilettanti vi saranno alcuni noti sportivi come gli ex calciatori Giovanni Galli e Roberto Donadoni e l’ex sciatore Much Mair. Il percorso del DoubleTree by Hilton Acaya Golf Club si snoda in un contesto naturale di rara bellezza, nel verde della macchia mediterranea. Opera del noto studio americano Hurdzan – Fry, in ogni buca offre differenti difficoltà sollecitando continuamente il giocatore a esprimere le sue doti migliori. Alcune delle 18 buche sono costeggiate da incantevoli laghetti e ruscelli sistemati strategicamente. Spettacolare la cascata che taglia in due le buche 10 e 18. Il campo fa parte del DoubleTree by Hilton Acaya Golf Resort, situato nel cuore del Salento, al centro di uno scenario suggestivo e unico al mondo, immerso nel verde della macchia mediterranea, affiancato dall’Oasi Naturale WWF delle Cesine da una parte e dal mare Adriatico dall’altra. L’evento è aperto al pubblico con ingresso libero e accesso dalla “Strada Life”.