All’avvio della stagione estiva si è rilevata una carenza di erogazione idrica che arreca disagi alla comunità locale proprio quando, invece, vi è maggiore esigenza di acqua. I centri più colpiti da tale disservizio sono quelli di Acaya e di Acquarica: eppure l’acqua deve costituire un bene di tutti.

Sin dallo scorso mese di giugno, appena rilevata la disfunzione, l’Amministrazione Comunale si è attivata sollecitando informalmente l’intervento di AQP; persistendo tale problematica, l’Amministrazione, con lettera del 20/06/2011, è intervenuta formalmente chiedendo con determinazione  ad AQP interventi seri e concreti.

In data odierna l’Amministrazione ha ancora una volta sollecitato il responsabile di AQP Lecce che ha garantito un tempestivo intervento. “Spero che i cittadini trovino da AQP soddisfazione per la loro legittima richiesta – che viene rappresentata all’amministrazione comunale, quale primo referente sul territorio dei tutte le istituzioni – anche a seguito dell’intervento del Comune, nel convincimentio che l’acqua deve essere un bene di tutti, e soprattutto dei (centri) più piccoli”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

undici + cinque =