“È assurdo che il dirigente della Lupiae Servizi abbia giustificato queste assunzioni con l’emergenza di personale dettata dalla stagione estiva, questo evidenzia ancora una volta l’assenza totale di programmazione, non certo l’estate arriva improvvisamente, basterebbe solo un poco di buona volontà per garantire a tutti le stesse possibilità.”

Lo comunica in una nota il gruppo consiliare del Pd. “E inoltre,il fatto ancora più grave è che la Lupiae Servizi abbia affidato ad una società di Bari, la Jobitalia, il compito di selezionare il personale,senza alcuna pubblicizzazione. Come avranno fatto questi giovani “fortunati” a sapere che un’agenzia di lavoro interinale di Bari stava selezionando personale per la Lupiae Servizi di Lecce????
È davvero scandaloso che in un periodo come questo, di grave emergenza occupazionale per i giovani e non solo, si proceda ancora con queste logiche che servono solo ad alimentare sentimenti di sfiducia.
La società Lupiae non deve dimenticare che è una società pubblica totalmente partecipata dal Comune di Lecce e perciò ha il dovere di adottare procedure che diano a tutti i giovani disoccupati le stesse opportunità; per questo riteniamo inaccettabile che le procedure seguite per le assunzioni a tempo determinato effettuate nel periodo estivo per sostituire il personale in ferie non abbiano offerto a tutte le persone interessate la possibilità di poter essere chiamate, né tantomeno informate, ma che questa possibilità l’abbiano avuta solo alcuni fortunati.”

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.