Notte di fuoco in via Santa Lucia, a Squinzano. Le fiamme, propagatesi introno all’una e trenta, hanno danneggiato un’Alfa Romeo “ 156” di proprietà di un operaio cinquantenne del luogo.

Le fiamme si stavano sviluppando all’interno del vano-motore quando l’uomo, si è accorto dell’attentato incendiario e ha chiesto l’intervento delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco.

Lo spegnimento è stato rapido e ha consentito di circoscrivere il danno appunto al solo avantreno.

L’ipotesi più accreditata è quella dell’incendio di matrice dolosa, infatti i carabinieri di Campi Salentina hanno rinvenuto sul posto un contenitore, probabilmente utilizzato da ignoti per appiccare il fuoco.

Il tutto è ora al vaglio dei militari della Stazione di Squinzano, per ricostruire modalità e motivi del gesto.

CONDIVIDI