Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casarano  diretti  del Ten. Mitola Gaetano Roberto traevano in arresto in flagranza di reato  per detenzione fine spaccio di sostanza stupefacente un 17 enne leccese.

I militari, impegnati nel rinvenimento di una motoape  risultato essere poi oggetto di furto, venivano attirati dalla presenza di un giovane alla guida di un ciclomotore, che  notata la presenza dei Carabinieri, arrestava la corsa cercando di allontanarsi nel  senso di marcia opposto. Prontamente si provvedeva pertanto a bloccare il soggetto, e a procedere ad una accurata ispezione.
Nel corso dell’ accertamento veniva  notata un sacchetto  fuoriuscire dalla parte superiore del  pantalone,   successivamente si accertava  che conteneva 5 involucri di cellophane con all’interno sostanza stupefacente del tipo Marijuana dal peso complessivo di grammi 57 grammi
A seguito di perquisizioni domiciliari, presso l’abitazione si rinveniva altresì materiale per il confezionamento dello stupefacente.
Il giovane veniva accompagnamento presso il centro di prima  accoglienza per minori di Lecce.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

11 + undici =